Le principali cause di infortunio della corsa

Le principali cause di infortunio della corsa, sono piuttosto chiare per chi pratica questo sport sia a livello agonistico che amatoriale. Nell’articolo che segue, approfondiamo nel dettaglio quali sono gli infortuni più frequenti nei runners e cosa fare per evitarli.

Mancanza di stretching

Lo stretching è una parte fondamentale di qualsiasi tipo di sport.

E’ il metodo più valido in assoluto per prevenire una serie di infortuni e aiuta i muscoli a diventare più elastici e flessibili.

Ovviamente, per fare del buon stretching, è necessario sapere come e quando farlo, per evitare che, un’azione che porta benefici, possa diventare controproducente.

Fare una sessione di stretching a freddo, prima di uscire di casa, potrebbe essere inutile e, talvolta, addirittura dannoso.

Sarebbe meglio effettuare un allungamento dei muscoli dopo 5 minuti di corsetta leggera, per scaldare i muscoli a dovere.

Per effettuare uno stretching a regola d’arte ed evitare così di causare un infortunio, saranno sufficienti pochi minuti di allungamento, facendo particolarmente attenzione ai muscoli dei polpacci, delle cosce e della schiena.

Specifichiamo che lo stretching è fondamentale anche dopo l’allenamento, per distendere e rilassare i muscoli evitando così crampi o contratture.

Calzature poco adatte

Ecco la prima delle principali cause di infortunio della corsa: le scarpe non idonee alla corsa.

Indossare delle calzature adatte alla corsa, significa prevenire una serie di infortuni ai piedi e alle caviglie, come una brutta distorsione.

Mentre si corre, tutto il peso del corpo e la fatica, finiscono proprio su piedi e caviglie.

Scegliere una calzatura adatta, non è così semplice come sembra perché bisogna imparare a conoscere i propri piedi.

Bisogna affidarsi a questi parametri:

  • Appoggio
  • Proprio stile di corsa
  • Quanti km si percorrono abitualmente
  • Peso corporeo e altezza


Se sei un runner alle prime armi, è meglio affidarsi a un venditore specializzato che sia in grado si eseguire una corretta analisi del piede, per consigliarti il modello adatto alle tue esigenze.

Correre sull’asfalto

Un’altra delle cause principali di infortunio durante la corsa, come il ginocchio del corridore, potrebbe essere correre su una superficie dura e dissestata come l’asfalto.

Purtroppo, per chi vive in città, l’asfalto potrebbe essere l’unica superficie dove poter correre per lunghi tratti.

Ma questo potrebbe procurare una serie di ripetitivi microtraumi, semplicemente perché il peso del corpo si scarica su una superficie dura.

Vale la pena spostarsi di qualche chilometro per cercare un giardino o un parco con un percorso sterrato o, meglio ancora, correre sull’erba.

Sostenere dislivelli eccessivi

Un errore comune a molti runners, è di credere di avere poco tempo per allenarsi.

Questo li porta ad affrontare allenamenti più duri e intensi, spesso fatti di salite impervie.

Quello di cui spesso non si tiene conto, è che dopo una estenuante salita, c’è anche una discesa altrettanto complessa.

Un allenamento fatto di dure salite e discese, può provocare forti dolori agli arti inferiori, lombosciatalgia, mal di schiena, dolori nella fascia renale e mancanza di forza nelle gambe.

Prima di affrontare degli eccessivi dislivelli, è necessario raggiungere un giusto grado di allenamento muscolare e, soprattutto, imparare ad avere una corretta postura durante la corsa:

  • Busto dritto
  • Movimento fluido delle braccia (non forzato)
  • Piedi che poggiano correttamente a terra

Hai subito un infortunio a causa della corsa pratica in modo non corretto? Un supporto fisioterapico può aiutarti a svolgere la tua attività fisica nel migliore dei modi!

Reability Milano e la sua squadra di esperti, ti aiuterà a trovare il programma di esercizio più adatto alle tue esigenze.

Chiedi informazioni o prendi un appuntamento compilando il form che trovi nella sezione “Contatti”, ti risponderemo al più presto.

Persone foto creata da jcomp – it.freepik.com

2019-03-14T09:07:40+00:00

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.